Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Portopalo, spedizione punitiva: tre persone arrestate

Portopalo, spedizione punitiva: tre persone arrestate

Una spedizione punitiva si è conclusa con il ferimento della vittima e l’arresto dei tre presunti autori dell’aggressione., L’episodio è accaduto a Portopalo, dove i carabinieri hanno arrestato Vincenzo Teuli di 39 anni, il fratello Giacomo di 40, e Francesco Salerno di 38. I tre indagati, che saranno processati con il rito per direttissima, devono rispondere del reato di lesioni personali in concorso.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri ma ha avuto un prologo la mattina. Intorno alle ore 7.30 un bracciante agricolo portopalese e Vincenzo Teuli erano venuti a contatti per precedenti screzi mai sopiti. I due uomini avevano avuto una accesa discussione e poi erano venuti alle mani. Teuli aveva avuto la peggio riportando una lieve ferita al capo.

Ma nel primo pomeriggio si è consumata una vera e propria aggressione. giunti in macchina in via Maucini, alle ore 14.30 circa, i tre indagati hanno aggredito con pugni, calci e bastonate la vittima. Immediatamente soccorso, l’uomo è stato trasportato da personale sanitario del 118 presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Noto ove, al termine degli accertamenti medici del caso, è stato dimesso con prognosi di 30 giorni. L’intervento dei Carabinieri i ha fatto scattare le indagini: grazie anche alle testimonianza dei presenti, hanno rapidamente costruito la dinamica dei fatti e rintracciato i tre presunti aggressori che nel frattempo si erano allontanati per fare calmare le acque e che adesso si trovano in regime di arresti domiciliari.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*