Home / Se te lo fossi perso / Politica / Il presidente Romano: “Grave che Cassibile non sia nei piani di riqualificazione”

Il presidente Romano: “Grave che Cassibile non sia nei piani di riqualificazione”

Il presidente della circoscrizione Cassibile, Paolo Romano ha scritto una lettera al sindaco con la quale ha chiesto i motivi per i quali il quartiere e la località di Fontane Bianche siano stati esclusi dai piani di riqualificazione urbana. Come si ricorderà, Siracusa è stata inserita in graduatoria per i finanziati  Cipe relativi a  nove progetti di riqualificazione urbana per un ammontare di 14 milioni di euro. “Da una più approfondita lettura – dice Romano – nessuno dei nove progetti riguardi il territorio di Cassibile Fontane Bianche. Se cosi fosse, saremmo di fronte all’ennesimo danno, oltre alla beffa, nei riguardi di un territorio che da anni rivendica una serie di interventi straordinari e necessari per ridare dignità e vigore alla cittadinanza”.

Il Consiglio Municipale di Cassibile ha deliberato una serie di interventi di riqualificazione urbana che riguardano contrada Palazzo, i collegamenti fra Cassibile e Fontane Bianche e non ultimo la riqualificazione di viale dei Lidi per il rilancio della nostra economia. Delibere dettagliate e fornite di relativa progettazione di massima. “Riteniamo grave e ingiusto lasciare fuori dai propositi il nostro territorio – denuncia Romano – ricco di opportunità ma privo dei relativi servizi e pertanto fortemente penalizzato”.

Romano ha convocato una riunione del consiglio di quartiere per giovedì alla quale è stato invitato a partecipare il sindaco. Saranno decise alcune azioni da intraprendere.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*