Home / Primo Piano / Priolese doveva stare in quarantena: denunciato

Priolese doveva stare in quarantena: denunciato

Un uomo di Priolo, rientrato dal Nord Italia e quindi costretto alla quarantena secondo il decreto per l’emergenza sanitaria coronavirus, è stato trovato a passeggio. Il priolese è stato fermato dalla polizia municipale di Melilli all’interno di un centro commerciale. “Le persone purtroppo ritengono di essere immuni – ha affermato il sindaco di Priolo, Pippo Gianni -. E’ necessario ricordare che bisogna restare casa secondo le indicazioni che ci sono state date e non si può rischiare in questo modo”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*