Home / Se te lo fossi perso / Politica / Priolo. Amministrative di giugno tra candidati a sindaco e tante incognite

Priolo. Amministrative di giugno tra candidati a sindaco e tante incognite

Il triangolo industriale di Siracusa, nell’area in cui si trova tra Priolo, Melilli, Augusta e il capoluogo Siracusa, i 5 Stelle hanno fatto il pienone, anche se già amministrano Augusta con un risultato abbastanza deludente, ma è pur sempre un dato rilevante: proprio a Priolo i pentastellati hanno fatto eleggere all’Ars Giorgio Pasqua ed è attorno al loro portavoce che si stanno organizzando per la scelta di un candidato sindaco che sarà donna. A Priolo, il candidato locale è arrivato al 71,73%, a Melilli al 64,46. Nella zona industriale è ormai cambiato il rapporto industrie-lavoro; le stime parlano di una disoccupazione storica e di un crescente disagio sociale delle famiglie ridotte malamente.

Ma nella cittadina industriale per antonomasia di Priolo Gargallo, si preparano i candidati a sindaco, come Giusy Valenti in corsa per la carica di primo cittadino; tanti i comitati a sostegno di Valenti, che è una docente, consigliera comunale ed è stata eletta cinque anni fa nella lista “Rinascita Priolese” a sostegno di Antonello Rizza.

Inizialmente si era candidato a primo cittadino anche Giovanni Parisi, attuale presidente del consiglio comunale, ma il funzionario del Comune di Siracusa ha deciso strada facendo di fare un passo indietro. Scende in campo, invece, Christian Bosco, espressione di una lista civica con il motto “La forza di un sogno: cambiare Priolo”.

Troviamo il giovane Alessandro Biamonte, sostenuto dal movimento “Prospettiva Priolo Gargallo”. Il movimento 5Stelle schiera per la carica di sindaco Teresa Lauria.

Pippo Gianni ancora una volta in campo nella corsa a sindaco di Priolo. L’ex deputato nazionale e regionale sarà sostenuto dalla lista civica “Per salvare Priolo”, formata interamente da giovani.

 

Concetto Alota

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube