Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Priolo. Antonello Rizza annuncia le proprie dimissioni da sindaco
SONY DSC

Priolo. Antonello Rizza annuncia le proprie dimissioni da sindaco

Un colpo di scena, ma anche una risoluzione che in parecchi avevano previsto. Dopo un breve consulto con i propri legali difensori, gli avvocati Domenico Mignosa e Tommaso Tamburino, il sindaco di Priolo Antonello Rizza, ha annunciato le proprie dimissioni.

La misura cautelare degli arresti domiciliari è arrivata come un fulmine a ciel sereno in piena campagna elettorale per le regionali di novembre, che vede il primo cittadino priolese, il candidato favorito per la conquista del seggio di Forza Italia nel territorio siracusano a Sala d’Ercole.

Una mossa strategica che lo pone nella posizione neutrale, venendo a mancare le condizioni della misura cautelare già prima dell’interrogatorio di garanzia, che si terrà nei prossimi giorni davanti al Gip del Tribunale di Siracusa, Giuseppe Tripi.

Il primo cittadino di Priolo nell’incontro di ieri nella sua abitazione con i due legali, aveva detto di essere sereno e di volere continuare a tutti i costi nella sua campagna elettorale. I due legali hanno anche annunciato che ricorreranno al tribunale del riesame per l’annullamento dell’ordinanza di custodia cautelare, ma questo passaggio potrebbe essere non necessario, poiché dopo le dimissioni da sindaco, cadrebbero le condizioni preminenti degli arresti domiciliari, potendo così riprendere la corsa verso le regionali, bruscamente interrotta dal provvedimento cautelare del Gip, su richiesta della Procura di Siracusa.

Concetto Alota

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*