Home / Se te lo fossi perso / Priolo in clima natalizio

Priolo in clima natalizio

Per settimane, studenti, mamme e insegnanti hanno raccolto vecchi bottoni, bottiglie in plastica, nastri, riviste, rotoli di carta igienica. Tutto il materiale di riciclo è stato portato a scuola e trasformato dai bimbi, con l’aiuto delle insegnanti, in addobbi natalizi. Con bottoni, lana e nastri sono state realizzate fantasiose ghirlande, i rotoli di carta igienica sono diventati calendari dell’Avvento, scatole di cartone, riviste e bottiglie di plastica sono stati trasformati in piccoli angeli, fiori colorati e alberelli. Gli oggetti, realizzati nell’ambito dell’iniziativa “Riciclo di Natale”, serviranno adesso per addobbare l’interno del Palazzo Municipale. Lunedì 9 dicembre, a partire dalle 9:00, una delegazione degli alunni del II Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” sarà ricevuta dal Sindaco, Pippo Gianni, al quale consegneranno gli oggetti natalizi realizzati, che vestiranno a festa gli uffici del Comune. Gli studenti del I Istituto Comprensivo “Danilo Dolci”, addobberanno invece l’albero presente nell’aula consiliare. Un progetto educativo-didattico voluto dal Comune e da IGM, nell’ambito del progetto “DifferenziAmo in Cultura”, che fa parte della campagna “DifferenziAmo Priolo”. Obiettivo: sensibilizzare anche le nuove generazioni alla raccolta differenziata e al riciclo creativo di oggetti e materiali che altrimenti sarebbero finiti tra i rifiuti.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*