Home / Se te lo fossi perso / Priolo. Maria Grazia Brandara eletta presidente dell’IAS

Priolo. Maria Grazia Brandara eletta presidente dell’IAS

L’assemblea dei soci dell’Ias ha eletto stamane presidente l’onorevole Maria Grazia Elena Brandara che prende il posto della dimissionaria Sara Battiato. Tutto secondo programma. La Brandara in data 26/08/2016 era stata nominata Commissario Straordinario dell’Irsap ed era stata indicata dagli ambienti politici palermitani quale nuovo presidente dell’Ias qualche giorno dopo la dimissioni della Battiato. Soddisfatti i sindacati e i dipendenti del depuratore consortile di Priolo gestito dall’Ias, che vedono nella conoscenza e preparazione della Brandara la soluzione al grave problema che affigge da circa due anni la situazione dell’Ias, per le tematiche che riguardano la manutenzione dell’impianto e il rinnovo della concessione con la Regione. Un presidio di lavoratori e sindacalisti è rimasto ad aspettare l’esito dell’assemblea dei soci dell’IAS; l’elezione del capo del Cda in un momento di grosse difficoltà della società che gestisce il depuratore rappresenta un fatto positivo. Infatti, era stato motivo di forte proteste nei giorni scorsi da parte delle maestranze.

Riamane senza soluzione le sollecitazioni della modifica dello statuto e il ridimensionamento del numero dei componenti del consiglio di amministrazione da nove ad almeno cinque. Richieste che sono state ufficializzare all’assemblea dei soci dell’Ias, tempo fa nella sede dell’ ex Asi, da un delegato dell’Irsap. “La modifica dello statuto e i tagli al consiglio di amministrazione dell’Ias – ha dichiarato già più volte Enzo Vinciullo – non possono più attendere. Un ritardo che non si capisce perché mentre in tutte le partecipate della Regione questi provvedimenti sono stati assunti all’Ias si continua a temporeggiare e rinviare”.

C.A.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*