Google+

Priolo, municipio illuminato di verde per la lotta alla Sla

A partire da stasera, e per tutta la notte tra il 14 e il 15 settembre, il Palazzo Municipale sarà illuminato di verde. Il Comune di Priolo Gargallo ha infatti aderito alla “XII Giornata nazionale sulla SLA”, Sclerosi Laterale Amiotrofica. Una iniziativa voluta dal Sindaco, Pippo Gianni e dal Vice Sindaco, Maria Grazia Pulvirenti, che punta a far conoscere le attività dell’associazione AISLA, ma soprattutto a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di una malattia rara, per la quale non esiste ancora una cura. “Un piccolo gesto, una luce verde – ha commentato il Vice Sindaco, Maria Grazia Pulvirenti – affinché possa accendere la speranza per la ricerca, per chi soffre, per chi lotta e i loro familiari. In ricordo di tutti i deceduti, vivi nell’anima, nella mente e nel cuore, ma bloccati in un corpo inerme, come accaduto purtroppo anche ad una nostra cara concittadina”. “ La nostra speranza – ha detto il Sindaco, Pippo Gianni – è che attraverso iniziative simili si possa solidarizzare con chi sta male, costruendo insieme qualcosa di positivo, lontano dall’odio e dall’egoismo degli ultimi tempi”. Chiunque volesse elargire un contributo a favore della ricerca e dei familiari dei malati di SLA potrà farlo attraverso il sito www.aisla.it .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*