Google+

Priolo, occupazione suolo pubblico: definite le prescrizioni

L’Amministrazione Gianni punta a garantire la ripresa delle attività commerciali del nostro territorio, nel rispetto della tutela della salute pubblica. Deciso con delibera di Giunta l’ampliamento della TOSAP per l’occupazione di suolo pubblico, fino al 31 ottobre 2020.
“Il nostro intento – ha commentato il Sindaco, Pippo Gianni – è quello di favorire la normalizzazione delle condizioni sociali ed economiche, sostenendo le attività del nostro paese e garantendo al contempo il rispetto dei limiti di distanziamento sociale”.
“Un segnale importante – ha sottolineato l’Assessore al Bilancio, Maria Grazia Pulvirenti – a favore di questa fascia imprenditoriale così importante per l’economia del nostro paese”.
“I gestori – ha fatto sapere l’Assessore alle Attività Produttive – potranno fare richiesta di ampliamento scaricando l’apposito modulo dal sito del Comune. La concessione dei nuovi spazi e la conseguente installazione degli arredi sarà consentita previa autorizzazione, nel rispetto del Codice della Strada”.
Gli organi preposti al controllo vigileranno per garantire il corretto utilizzo dell’ulteriore spazio concesso e potranno prescrivere immediati adeguamenti e riduzioni delle aree, qualora fossero ravvisate situazioni pregiudizievoli alla fruizione degli spazi pubblici in sicurezza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*