Google+

Priolo, palazzo di città illuminato col tricolore

Il tricolore proiettato stasera sul prospetto del Palazzo Municipale di Priolo Gargallo, a simboleggiare l’unità e il coraggio della comunità priolese nell’affrontare l’emergenza COVID-19. L’iniziativa, voluta dal Sindaco Pippo Gianni e dal Vice Sindaco, Maria Grazia Pulvirenti, intende essere un omaggio e un ringraziamento a Carabinieri, Polizia, Vigili Urbani, volontari, Protezione Civile, lavoratori dell’IGM, dipendenti comunali, Priolo in House, e a tutti coloro che continuano a lavorare per il bene comune. Un grazie particolare ai cittadini priolesi, che con grande coraggio e sacrificio rimangono a casa, a chi si trova in prima linea, a chi combatte perché positivo e in memoria dei tanti deceduti.
“Abbiamo voluto lanciare un messaggio di vicinanza e di sostegno – ha sottolineato il Sindaco, Pippo Gianni – a tutti i cittadini e a coloro che lavorano e lottano contro questo grande e invisibile nemico. Un fascio di luce verde, bianco e rosso per trasmettere un messaggio di speranza, solidarietà e di slancio verso un presente e un futuro da affrontare insieme. Un modo per sostenere e abbracciare idealmente tutta la popolazione e coloro che sono in prima linea per fronteggiare l’emergenza. Supereremo questo difficile momento – ha concluso il Sindaco Gianni – e troveremo l’orgoglio e le risorse per ripartire con coraggio e determinazione”.
“Illuminando il Palazzo Municipale con i colori della nostra bandiera – ha commentato il Vice Sindaco, Maria Grazia Pulvirenti – vogliamo lanciare un messaggio di ringraziamento, fiducia e incoraggiamento per affrontare questo periodo di isolamento forzato, necessario per arginare la diffusione del virus. La comunità priolese è vicina a tutti gli italiani che vivono una condizione di grande difficoltà”.
#amministrazionegianni
#unpaesemigliore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*