Google+
Ultime Notizie

Priolo-Romania: siglato protocollo di intesa

Gettate le basi per futuri accordi commerciali ed economici tra il Comune di Priolo Gargallo e Prahova, importante Regione della Romania. Il nostro paese, insieme a Taormina e Messina, è stato scelto per ospitare la II° edizione del Bilateral Economic Meeting Sicily-Prahova. L’evento, fortemente voluto dal Sindaco, on. dott. Pippo Gianni, ha preso il via questa mattina dal centro Polivalente. Siglato un protocollo di intesa, che prevede l’avvio di un programma di internazionalizzazione tra i soggetti coinvolti. A fare gli onori di casa, il Sindaco Gianni, che ha accolto la delegazione proveniente dalla Regione di Prahova, composta da una trentina di persone. Ad aprire i lavori, Giuseppe Giorgianni, Presidente di ConfEuropa Imprese Sicilia, che ha organizzato l’iniziativa. Ha poi preso la parola il Sindaco Gianni, che ha annunciato agli imprenditori presenti di aver chiesto alla Corte dei Conti di poter consentire, a coloro che investono a Priolo, di non pagare le tasse comunali. “Stiamo percorrendo tutte le strade possibili – ha detto il primo cittadino – per arginare il fenomeno della disoccupazione, che porta problemi di ordine sociale, etico, morale e anche di sicurezza”. Pippo Gianni ha infine ricordato di aver già siglato un protocollo di intesa con il Parco Scientifico e Tecnologico di Sicilia e il Ciapi, per formare figure professionali da occupare in vari settori”. Il Presidente del Consiglio, Alessandro Biamonte, ha ringraziato il Sindaco per essere riuscito a portare a Priolo l’importante meeting, ribadendo l’esigenza di fare rete con tutti i Pesei, non solo con le aziende locali. Il Direttore di EuroRegione, Mircea Cosmia, ha presentato la Delegazione rumena presente a Priolo, i Sindaci dei vari Comuni della Regione di Prahova e gli imprenditori rumeni. Tra questi: il Vice Presidente della Consulta Fonti Rinnovabili e il Direttore del Parco Industriale di Ploiesti. Mircea Cosmia, a nome della delegazione, ha ringraziato il Sindaco di Priolo per l’accoglienza ricevuta e ha ricordato di aver  già conosciuto e ammirato il suo operato 10 anni fa, quando era Assessore regionale all’industria. Il Console Generale in Sicilia per la Romania ha infine invitato gli imprenditori presenti ad investire a Priolo, dicendosi sicuro che troveranno terreno fertile. Nel pomeriggio, la delegazione rumena visiterà la Centrale Enel Archimede. Il meeting si sposterà domani a Taormina e si concluderà sabato a Catania.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*