Google+

Priolo, studenti in corteo per i diritti dell’adolescenza

Un momento di condivisione sul tema dei diritti dei bambini e degli adolescenti, in occasione dei 30 anni della Convenzione ONU, approvata il 20 novembre del 1989. Il Comune di Priolo, insieme all’associazione “Mondo Nuovo”, ha organizzato per l’occasione l’iniziativa “Il Cammino dei Diritti”. Gli studenti dei due Istituti Comprensivi si ritroveranno domani mattina, a partire dalle 9:00, in piazza Quattro Canti, da dove partiranno in corteo, percorrendo via Castel Lentini, via Pentapoli, via Mostringiano, per arrivare al Centro Diurno per Anziani, messo a disposizione dall’Amministrazione comunale per lo svolgimento dell’evento. Qui i bimbi si esibiranno sul palco, recitando poesie, cantando canzoni, per ribadire ai presenti l’importanza del rispetto dell’infanzia e dell’adolescenza. “Abbiamo ritenuto necessario – ha detto il Sindaco, Pippo Gianni – sensibilizzare e rendere partecipe l’intera comunità priolese su un tema così importante, che riguarda il futuro non solo della nostra società, ma del mondo intero”. Durante la marcia, i bimbi riceveranno in dono uno zainetto, che riporterà frasi dell’opera “Il Piccolo Principe”. Ai due Istituti Comprensivi saranno consegnati anche un libro e un dvd della stessa opera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*