Home / Cultura / Priolo, un sostegno dal Cumi agli studenti bisognosi

Priolo, un sostegno dal Cumi agli studenti bisognosi

I Soci fondatori del Consorzio Universitario Megara Ibleo, la Soc. Ge.Fin. Roma, il Comune di Priolo Gargallo ed il Comune di Augusta, cercando di offrire nuove alternative allo sviluppo professionale delle nuove generazioni ritengono sempre più importante offrire un provvedimento speciale, a partire dall’Anno Accademico 2014/2015, con un sostegno economico al merito per tutti gli studenti, le cui famiglie subiscono la crisi economica, che si iscrivono al Corso di Laurea in Giurisprudenza.
“Da studente universitario mi sono permesso di suggerire questa iniziativa di sostegno al merito – dichiara il Presidente del Cumi Daniele Gervasi – che vuole essere un completamento attraverso questa importante opportunità che viene offerta agli studenti”.
“Iniziative come questa – dichiara l’Amministratore Delegato, Sebastiano Caporale – rappresentano per il nostro consorzio universitario un’occasione utile per non fare allontanare i nostri giovani dal percorso naturale dello studio. Cerchiamo di contribuire, con questi incentivi, al superamento della grave crisi che attanaglia il Paese. La classe politica attenta e responsabile ci fanno ricredere su alcuni irresponsabili iniziative volte solo ad impedire ad organizzazione Onlus (VERE) che pur senza richiedere alcun contributo economico finanziario, si vedono osteggiare la propria crescita. Il nostro consorzio universitario si distingue da analoghe iniziative che appaiono più come un sottogoverno”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*