Google+

Progetto Siracusa: “Basta privati, una Fondazione per la gestione del teatro comunale”

“Chiediamo di liberare la città dalla gestione privata e di agire, come ogni saggio amministratore, affinché anche Siracusa abbia una sua Fondazione teatrale”. Questo il senso dell’intervento dei consiglieri comunali appartenenti al gruppo Progetto Siracusa. Una critica mossa nei confronti della giunta Italia a proposito della gestione del teatro comunale.

Liberate il teatro comunale da una gestione privatistica– è scritto in un documento diffuso alla stampa dal gruppo di opposizione in consiglio comunale – che ha, finora, gestito in maniera personalistica il luogo per eccellenza siracusano. Scegliete, signor sindaco e assessore Granata, la formula della fondazione che nella trasparenza più assoluta coinvolga una figura di direttore artistico all’altezza (scelta con apposito bando nazionale), un consiglio d’amministrazione composto da persone competenti e lei stesso, sindaco, come presidente”.

Insomma per Progetto Siracusa sarebbe importante “riconsegnate, dopo anni di ambigue gestioni di denaro di cui nessuno è mai stato a conoscenza, il teatro a chi, in un modo o in un altro, di teatro si occupa, dalle associazioni, ai giovani e meno giovani professionisti”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*