Home / Primo Piano / Promozione, scoppiettante derby tra Leonzio e Belvedere

Promozione, scoppiettante derby tra Leonzio e Belvedere

Leonzio – Belvedere 4-2

Leonzio: D’Antone, La Rosa, Cerra (20′ st Giampiccolo), Sangiorgio, Costanzo, Bonelli, Palazzolo, Reganno, Carbonaro (30′ st Ardizzone), Signorelli (34′ st Cordova), Aletta. All. Alderisi

Belvedere: Cerruto, Saraceno M., Barry (17′ pt Spada), Messina (15′ st Pincio), Conti M., Zagami, Tralongo, Spoto, Carrabino, Failla, Gambino (27′ st Visicale). All. Forcellini

Arbitro: La Terra di Ragusa (Visalli e Spanò di Messina)

Reti: 5′ pt, 29′ pt e 6′ st Carbonaro, 23′ pt Spoto, 15′ st Aletta, 42′ st (rig.) Carrabino

Lentini. Come da pronostico contro la capolista del girone D di Promozione ma il Belvedere non ha sfigurato. Trafitta da un super Carbonaro (tripletta all’esordio), la squadra di Forcellini ha reagito colpo su colpo, trovando il momentaneo pari con un eurogol di Spoto dalla distanza e riducendo le distanze nel finale con un rigore trasformato da Carrabino. Anche la Leonzio ha avuto un penalty a disposizione ma lo ha fallito con Bonelli. Poco male per gli aretusei che adesso però saranno chiamati a reagire già dalla prossima sfida casalinga, l’ultima di andata, contro il Città di Catania.

<<Non era questa la partita dalla quale speravamo di portare via punti – ha detto il team manager Felice Di Mauro a fine partita – anche se non ci siamo quasi mai fatti mettere sotto da una squadra che a mio modo di vedere vincerà il campionato. Avevamo troppe assenze per infortunio, giocatori non al meglio e un mercato in evoluzione che servirà per farci completare la rosa e permettere un girone di ritorno all’altezza, nel tentativo di poter conquistare la salvezza anticipata senza passare dai play out>>.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube