Home / Notizie Regionali / Regione siciliana, via libera al ristoro dei danni causati dagli incendi

Regione siciliana, via libera al ristoro dei danni causati dagli incendi

Il Commissario delegato regionale per lo stato di crisi e di emergenza per il grave rischio incendi, dovuto all’eccezionale situazione meteoclimatica in atto in Sicilia, Ing. Salvatore Cocina, ha firmato un Avviso pubblico con cui ha disposto i criteri e le modalità di erogazione dei primi contributi alle aziende di allevamento zootecnico danneggiate dagli incendi dei mesi di giugno, luglio e agosto.

 Le domande e ogni integrazione o comunicazione dovranno essere presentate esclusivamente via PEC entro il termine perentorio di 8 giorni dalla pubblicazione dell’avviso pubblico sul sito web della Regione, pertanto entro il 20 agosto.

L’importo massimo concedibile è di 20mila euro e, comunque, sino all’importo massimo consentito in materia di aiuti de minimis, da servirecome specificato nell’avviso, per la ripresa delle attività produttive e agricole e per garantire la sussistenza degli animali da allevamento, per l’acquisto del foraggio, il ripristino delle recinzioni e delle tubazioni bruciate.

Sono beneficiari dei contributi i titolari di allevamento, in possesso di codice ASL, che ricadono nel territorio della Regione Siciliana. Le domande dovranno essere accompagnate da: fascicolo aziendale aggiornato; documentazione fotografica sui beni incendiati geotaggata e altra documentazione asseverata; copia del documento di identità del sottoscrittore in corso di validità;

 L’Avviso pubblico del Commissario delegato e il modello di domanda sono reperibili e scaricabili dal sito web della Regione siciliana. 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube