Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Rosolini, mandato d’arresto europeo: romena arrestata dai carabineiri

Rosolini, mandato d’arresto europeo: romena arrestata dai carabineiri

ICarabinieri del Nucleo Operativo  della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria romena il 27 dicembre, Vasilica Anton, cittadina romena di 32 anni, accusata del reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico la donna avrebbe acquistato e tentato di far arrivare ad un connazionale circa 10 grammi di sostanza stupefacente attraverso un corriere romeno, mentre la stessa rimaneva in Italia, dove aveva trovato rifugio presso un’abitazione sita a Rosolini.

Rintracciata dai militari nel corso di una importante operazione di polizia giudiziaria, la donna è stata condotta in caserma e, dichiarata in stato di arresto, tradotta presso la casa circondariale di Catania “Piazza Lanza” a disposizione dell’autorità giudiziaria italiana, in attesa dell’estradizione verso il suo paese di origine.

Vasilica Anton

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube