Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Serie D, il Noto si gioca la salvezza col TorrecusoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Primo Piano / Serie D, il Noto si gioca la salvezza col Torrecuso

Serie D, il Noto si gioca la salvezza col Torrecuso

Sono gli ultimi 180 minuti di regular season, sono le ultime chance per il Noto di Pippo Romano di poter chiudere il discorso salvezza senza pericolose code. Dopo l’incredibile, quanto deleteria, sconfitta interna con il Roccella domenica scorsa, domani di nuovo in campo, sempre a Palazzolo, per affrontare il Torrecuso, quarta in classifica. La più seria, fino ad un certo punto del campionato, antagonista dell’Akragas ed ora risucchiata più da problemi fuori dal rettangolo verde che da dentro. Particolari che non devono interessare Cocuzza e compagni che hanno un solo obiettivo e cioè i tre punti, poichè la squadra immediatamente sopra, la Nuova Gioiese, è impegnata a Leonforte, la matricola terribile con 51 punti in classifica ed un onorevole 6^ posto in coabitazione con la Neapolis. Ma occorre guardare anche dietro partendo dal fatto che Noto è a quota 36, seguito, a due sole lunghezze, da Battipagliese ( domani in casa contro la Tiger) e Sorrento (anch’essa in casa contro l’Hintereggio) e poi una piccola forbice con la Tiger Brolo che con il Montalto si gioca l’ultima postazione x i play out (da vedere anche la questione punti tra terz’ultima e sest’ultima, per capire se si possa applicare un altro articolo, quello della mancata disputata dello spareggio qualora ci fossero più di otto punti di differenza tra le due). Dunque occhi puntati solo sul campo, il resto sono conti da fare al termine della prossima ed ultima di campionato, dove tracciata la linea si vedrà il totale. Assenti per squalifica Petrassi del Noto, dove rientrano Ferla ed Intelisano, nel Torrecuso due giornate di stop per Gennaro Dascia. Direttore di gara sarà Simone Degli Esposti di Bologna, assistente nr.1 Stefano Alecci, assistente nr.2 Angelo Saija, entrambi della sezione di Messina.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*