Home / Se te lo fossi perso / Sport / Serie D, Siracusa, Frattese e Cavese: tutto in tre giornate

Serie D, Siracusa, Frattese e Cavese: tutto in tre giornate

Tre giornate al termine del campionato e nel girone I tutto è ancora aperto per la promozione in Lega Pro. La lotta sembra, però, essersi ristretta a due squadre, Siracusa, in testa con 69 punti e la Frattese che di punti ne ha 66 ma che domani ha l’opportunità di agganciare gli azzurri. E’ fissata, infatti, per le 17 di domani il recupero della gara fra Aversa Normanna e Nerostellati sospesa sul risultato di parità a causa di un infortunio al direttore di gara.

Sembra definitivamente out la Cavese, che ha rimediato due sconfitte nelle ultime due giornate e adesso dista sei punti dalla vetta. Ma domenica prossima la Cavese attende il Siracusa e non aspettiamoci sconti o di trovare una squadra dimessa. La Cavese, paradossalmente, si trasforma nell’ago della bilancia per la lotta tra le due contendenti. I campani, dopo il Siracusa, all’ultima giornata affrontano in casa la Frattese. Il Siracusa, ovviamente, spera di potere trarre vantaggio da questo confronto ma deve prima concentrarsi per fare possibilmente il pieno di punti in queste ultime tre giornate del torneo. Non sarà facile domenica prossima a Cava de’ Tirreni perché la Cavese, sconfitta all’andata al De Simone, farà di tutto per rientrare in corsa dovendo affrontare entrambe le dirette avversarie per la promozione tra i professionisti. Poi ospita la Vigor Lamezia e chiude fuori casa a Rende. La Frattese, invece, dopo il recupero di domani, si reca a Roccella Ionica domenica prossima e poi riceve la Leonfortese prima dello scontro diretto di Cava.

Lo spirito con cui affrontare questi tre turni di campionato dovrà esser quello di altrettanti finali. Acquisire nove punti significherebbe avere la quasi certezza matematica di essere promossi in Lega pro. Ma è meglio andarci con i piedi di piombo e non guardare, soprattutto, il risultato delle altre.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*