Home / Primo Piano / Serie D, vigilia di campionato: Siracusa contro il Marsala
L’esterno Amedeo Marghi.

Serie D, vigilia di campionato: Siracusa contro il Marsala

Domani alle ore 14,30 al De Simone gli azzurri affronteranno per la prima di ritorno il Marsala. Rifinitura pre gara stamane al De Simone, al termine della quale, il tecnico Andrea Sottil, ha diramato la seguente lista dei convocati: Viola, D’Alessandro, Serenari, Vindigni, Chiavaro, Orefice, Barbiero, Marino, Dentice, Marghi, Palermo, Giordano, Baiocco, Spinelli, Trofo, Catania, Gallon, Longoni, Sibilli, Dezai, Arena e Ricciardo.

Indisponibili Savanarola, che potrà essere utilizzato nella gara con la Frattese del 24 gennaio, e lo squalificato Santamaria.

Come di consueto il tecnico azzurro, Andrea Sottil si è intrattenuto con i cronisti.

“Abbiamo preso dei giocatori funzionali al mio impianto di gioco- esordisce Sottil- e grazie alle loro caratteristiche potrò anche variare moduli. La sosta ha rotto il ritmo e anche la continuità mentale e fisica, però in questo periodo abbiamo lavorato molto su questi aspetti. E’ fondamentale mantenere la giusta intensità, e quella di domani è una finale. Giochiamo in casa, c’è l’obbligo di partire forte e col piglio giusto. Arriva una squadra di tutto rispetto, ma per noi riparte un nuovo campionato e dobbiamo accelerare subito. Appello al pubblico ? So che la gente ci stara vicino perché come noi, vuole raggiungere l’obiettivo. I nostri tifosi ci daranno la giusta spinta per vincere. Mi dispiace per la tribuna Siringo perché vorremmo avere uno stadio più confortevole e pieno di appassionati”.

DAL GENOA ARRIVA L’ESTERNO MARGHI. Altro tassello per Andrea Sottil. Arriva dal Genoa infatti l’esterno destro Amedeo Marghi. Classe 1997, nato a Montevarchi in provincia di Arezzo, il giovane difensore dopo gli inizi nella Sestese, è approdato al Genoa con cui ha fatto tutta la trafila dai giovanissimi nazionali alla Primavera.“Sono molto contento – ha dichiarato Marghi- avrò la possibilità di confrontarmi con elementi di esperienza dai quali posso imparare tanto. Darò il massimo per contribuire alla vittoria del campionato”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*