Home / Primo Piano / Si è tenuta ad Algeri la prima riunione del nuovo cda di Sonatrach Raffineria Italiana.

Si è tenuta ad Algeri la prima riunione del nuovo cda di Sonatrach Raffineria Italiana.

Si è svolta la settimana scorsa ad Algeri la prima riunione del nuovo cda di Sonatrach Raffineria Italiana (SRI). Il board è composto da (v. foto allegata) Zaid Laadj, Batouche Boutouba, Salih Bouaziz (presidente del cda), Salima Abdoun, Rosario Pistorio e Slimane Slimani (non presente nella foto), con la conferma di Rosario Pistorio come amministratore delegato.

I componenti del cda, insieme a dirigenti di Sonatrach, visiteranno nel mese di marzo la raffineria di Augusta – di recente oggetto di una fermata di manutenzione, effettuata nella primavera del 2019, volta a migliorare l’affidabilità e la sostenibilità ambientale –  e il terminal di Napoli, altro asset strategico di SRI.

Un primo obiettivo del consiglio di amministrazione è quello di continuare il percorso di sostenibilità intrapreso mantenendo i più elevati standard di sicurezza e controllo e di migliorare la profittabilita’ degli asset acquisiti nel 2018 mediante adeguate strategie commerciali e gestionali.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*