Google+

Siracusa calcio e la serie D: percorso con mille insidie

E’ ancora aperta la crisi del Siracusa Calcio. Si stanno percorrendo tantissime strade che  possano portare alla costituzione di un nuovo soggetto sportivo che dovrebbe essere ammesso a disputare il prossimo campionato di Serie D grazie alle norme federali contenute nell’art.52 delle NOIF. Nelle scorse settimane le dichiarazioni alla stampa di Luigi Salvoldi, che in questi giorni si trova in Africa per lavoro, e di Gaetano Cutrufo avevano fatto ben sperare in un prossimo ed auspicato sodalizio fra i due ex Presidenti della squadra azzurra ma tale intendimento risulta ormai quasi impossibile anche a seguito delle dichiarazioni rese da Cutrufo nel corso della trasmissione “Speciale Calcio Mercato” in onda sulle nostre reti.

Intanto, anche il sindaco Francesco Italia si dice impegnato per reperire cordate imprenditoriali in grado di garantire un progetto sano e competitivo che vada al di là della mera iscrizione al campionato di serie D. Il primo cittadino è in attesa della risposta alla lettera inviata al presidente della Lega nazionale dilettanti sulle possibilità e sulle modalità di iscrizione della squadra della città al campionato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*