Home / Cultura / Siracusa Capitale Italiana di Cultura 2024: fervono le iniziative

Siracusa Capitale Italiana di Cultura 2024: fervono le iniziative

Fervono le attività al desk di Palazzo Vermexio dedicato alla redazione del dossier finalizzato al concorso per “Capitale italiana di Cultura”.
Il punto operativo è gestito, oltre che dall’assessorato alla Cultura, da Federculture e Civita.
Sono già state espletate le audizioni con Premio Vittorini, Soprintendenza ai Beni Culturali, Galleria Regionale di Palazzo Bellomo, Fai, Storia Patria, Istituto Nazionale dei Castelli, Sicilia Turismo per tutti, Corso di laurea in Promozione del Patrimonio, Area Marina Protetta, Consulta e rappresentanze giovanili, Provveditorato agli studi e rappresentanza “Scuole della Città”, le associazione Noi Albergatori, ArcheoClub, Accademia dell’Inda, Asam e Teatro Comunale, Parco delle sculture, Patto Responsabilità sociale, Cna, Brigata Rosa, Consulta Immigrati, Giovani Imprenditori, Istituto Internazionale del Barocco, Lamba Doria, Istituto dei Castelli, Istituto Storia Patria, Confindustria.
Nei prossimi giorni previsti molti altri incontri per raccogliere ulteriori progetti e nuove Idee.
“Siamo molto soddisfatti del livello di partecipazione della città attraverso le diverse articolazioni associative e istituzionali. Anche tanti semplici cittadini hanno proposto idee interessanti e allargato il livello di partecipazione alla difficile impresa”: lo dichiara Fabio Granata, assessore alla Cultura.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube