Home / SE TE LO FOSSI PERSO / Cronaca / Siracusa, in casa deteneva cocaina: destinato ai domiciliari

Siracusa, in casa deteneva cocaina: destinato ai domiciliari

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Adriano Pirrone di 18 anni, disoccupato siracusano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri infatti a seguito di un’accurata attività informativa, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione in uso al Pirrone nel corso della quale sono stati rinvenuti nell’armadio della camera da letto: 22 grammi di cocaina suddivisa in 85 dosi, 13 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish suddivisa in 5 dosi, un bilancino di precisione, 72 grammi di sostanza verosimilmente “mannite” usata per il taglio della sostanza stupefacente, una somma in contante di 90 euro e 4 ritagli di carta riportante nomi e somme di denaro inerenti l’attività di spaccio. Lo stupefacente sequestrato, destinato allo spaccio nella zona di via Algeri, avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio fra i 1.700 e i 2mila euro.

Di fronte a tali evidenti segnali indicanti una fitta attività di spaccio, i militari dell’Arma hanno dichiarato in arresto il Pirrone e lo hanno condotto presso i locali della Compagnia di Siracusa per le formalità di rito. E’ comparso già questa mattina davanti al giudice monocratico del tribunale, Intini, che ha convalidato l’arresto e disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Adriano Pirrone

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube