Google+
dav

Siracusa, controlli circolazione stradale: al setaccio oltre 149 veicoli

In occasione della intensificazione degli spostamenti su strada in ragione della tradizionale gita fuori porta della Pasquetta, i Carabinieri della Compagnia di Siracusa, al fine di prevenire e reprimere le infrazioni al codice della strada, hanno effettuato intensi controlli alla circolazione stradale in tutto il territorio di competenza. Il mirato servizio dell’Arma aretusea ha visto impiegate 8 pattuglie auto montate nell’espletamento di controlli alla circolazione stradale finalizzati al contrasto delle violazioni del codice della strada, con particolare riguardo alla guida sotto l’influenza dell’alcool e alla guida di motocicli senza casco.
Entrambi i fenomeni vedono interessati soprattutto i più giovani alla guida che possono avere conseguenze drammatiche sia per loro stessi che per gli altri utenti della strada.
Nella giornata di ieri, in particolare, le 8 pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Siracusa, attraverso mirati posti di controllo alla circolazione stradale effettuati in corrispondenza delle principali arterie stradali che consentono l’accesso al capoluogo aretuseo, hanno proceduto all’attento controllo di oltre 149 veicoli, constatando sanzioni al codice della strada per sorpasso in corrispondenza della doppia linea continua, mancato rispetto del semaforo rosso, mancato utilizzo del casco e mancata copertura assicurativa con il relativo sequestro delle autovetture.
Particolare attenzione è stata dedicata alla ex ss 124 in località Targia, ove le pattuglie dell’Arma hanno sanzionato 11 automobilisti colti ad effettuare manovre di sorpasso a forte velocità nonostante la segnaletica orizzontale e verticale lo vietino esplicitamente.
I controlli su strada inoltre hanno consentito di segnalare alla Prefettura 6 soggetti trovati in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish, marijuana e cocaina con contestuale ritiro della patente.
Al riguardo, si ribadisce come i Carabinieri siano particolarmente impegnati al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica e senza casco, sia attraverso i quotidiani e continui controlli alla circolazione stradale con apparato etilometrico, sia attraverso campagne di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza ed in particolare ai più giovani. E’ risaputo infatti che la capacità di guida, soprattutto in termini di attenzione e concentrazione, è influenzata negativamente dall’assunzione di alcool e/o sostanze stupefacenti.
Contestuali controlli ai soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, invece, hanno portato alla denuncia a piede libero di 4 siracusani per inosservanza degli obblighi previsti dagli arresti domiciliari e per la violazione dell’obbligo di dimora in quanto non reperiti all’interno delle rispettive abitazioni negli orari previsti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*