Home / Se te lo fossi perso / Siracusa, evasione e maltrattamenti: 2 ordini carcerazione

Siracusa, evasione e maltrattamenti: 2 ordini carcerazione

Nella nottata scorsa, i Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno tratto in arresto in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, Paolo SCIUTO , catanese classe 1976, ma residente in Cassibile, operaio, con precedenti di polizia, dovendo espiare una pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione, poiché colpevole del reato di evasione. L’arrestato, terminate le formalità rito presso i locali della Compagnia Carabinieri, è stato accompagnato presso la casa circondariale “Cavadonna” di questo capoluogo.

Nell’arco dello stesso servizio i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, nei confronti di Concetto SANZARO , siracusano classe 1963, pensionato, dovendo espiare una pena di 2 anni, poiché colpevole del reato di lesioni personali e maltrattamenti contro familiari, commessi in vari periodi dell’anno 2009. L’arrestato, terminate le formalità di rito presso i locali della Stazione Carabinieri di Priolo Gargallo, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brucoli, come disposto dalla Autorità Giudiziaria competente.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*