Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, il Comune si sostituisce all’Ast e trasporta decine di anziani

Siracusa, il Comune si sostituisce all’Ast e trasporta decine di anziani

Si è dovuto ricorrere ad uno dei bus navetta per permettere ad una decina di anziani di tornare alle proprie abitazioni dopo una mattinata dedicata allo shopping al mercato di piazzale Sgarlata. L’autobus dell’Ast, infatti, non ha garantito il servizio, e agli interessati non è rimasto altro da fare che chiedere l’intervento della Polizia municipale. È stato poi l’ufficio Mobilità del Comune, su disposizione dell’assessore Antonio Grasso, accorso sul posto, a disporre l’intervento del bus navetta per accompagnare a destinazione il gruppo di cittadini.
“Una situazione incresciosa che denunceremo ufficialmente domani alla direzione centrale dell’Ast e alla Regione. Un fatto gravissimo che ha avuto come destinatari delle persone anziane abbandonate al loro destino in una giornata afosa come quella odierna con tutti i rischi che potevano conseguirne; un disservizio peraltro nemmeno comunicato al Comune che nella vicenda resta parte offesa. Ringrazio infine la Polstrada per tutto il supporto e la collaborazione data alla Polizia Municipale per una rapida soluzione del problema odierno”: lo dichiara l’assessore alla Mobilità, Antonio Grasso.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*