Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, in auto con mezzo chilo di marijuana: arrestato, aggredisce i poliziotti

Siracusa, in auto con mezzo chilo di marijuana: arrestato, aggredisce i poliziotti

Agenti delle Volanti hanno fermato,  nei pressi di via Elorina, un uomo di 31 anni e, insospettiti dal suo atteggiamento, lo sottoponevano a perquisizione personale. L’intuito degli uomini delle Volanti veniva premiato perché l’uomo veniva trovato in possesso di oltre mezzo chilo di marijuana.

L’arrestato stava per essere condotto in carcere quando andava in escandescenza danneggiando l’autovettura di servizio ed aggredendo i poliziotti che, nel frattempo, avevano chiesto l’intervento di personale sanitario e di un’autoambulanza.

Si rendeva necessario, per placare la violenza dell’uomo, un trattamento sanitario obbligatorio e il ricovero dello stesso presso l’ospedale di Augusta ove attualmente risulta vigilato dalla Polizia.

Inoltre, nel prosieguo dei controlli antidroga operati in via Santi Amato, nota piazza di spaccio, gli agenti delle Volanti rinvenivano, nei pressi di un palma, 9 dosi di marijuana e 4 dosi di hashish, già pronte per essere vendute agli assuntori della zona.

Priolo, detenevano hashish, denunciati due minori. Gli agenti del Commissariato di Priolo Gargallo hanno intercettato, nei pressi dello svincolo di Marina di Melilli, due minori di 15 anni a bordo di un ciclomotore. Da un’attenta perquisizione i due sono stati trovati in possesso di 8 dosi di hashish, di un bilancino di precisione e di 200 euro in contanti probabile provento dell’attività di spaccio.

Entrambi, pertanto, venivano denunciati per possesso ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti ed, uno di loro, anche per porto illegale di un coltello a serramanico.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*