Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Siracusa. Mentre l’aria resta puzzolente il sito del Comune riporta i dati fermi da parecchi mesi

Siracusa. Mentre l’aria resta puzzolente il sito del Comune riporta i dati fermi da parecchi mesi

Anche stamattina Siracusa si è svegliata con odori nauseabondi che hanno provocato disagi soprattutto per le persone fragili: bambini, anziani, donne in stato di gravidanza.

I consiglieri comunali di Siracusa Salvo Sorbello e Cetty Vinci chiedono, con un’interrogazione formale, che l’Amministrazione, a cui compete la tutela della salute dei siracusani, sia almeno in grado di far sapere a tutti i cittadini, in tempo pressoché reale, la qualità dell’aria che si respira, reperendo i dati presso gli enti che li rilevano e comunicandoli immediatamente sul sito del Comune. Ed invece sul sito del Comune ci sono le previsioni del tempo, facilmente reperibili ovunque, mentre quelli sull’inquinamento risalgono addirittura a più di sei mesi fa (http://www.comune.siracusa.it/index.php/en/gli-uffici/371-area-iii-ambiente-e-territorio/ambiente/settore-ambiente/servizi-ecologia-e-sanita/inquinamento-atmosferico). Troppi, anche per una città non smart!

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*