Google+

Siracusa, lei lo rifiuta e lui la perseguita: divieto di avvicinamento per un stalker

Agenti della Polizia di Stato del Commissariato sezionale di Ortigia hanno eseguito una misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima, emesso dal GIP del Tribunale di Siracusa, nei confronti di un uomo di 37 anni, già indagato per i reati di rapina, lesioni personali aggravate, atti persecutori e violenza privata, commessi nei confronti di una donna, sua amica, con la quale avrebbe voluto intraprendere una relazione sentimentale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*