Google+

Siracusa, macellano clandestinamente ovini: denunciati due extracomunitari

La Polstrada di Lentini interveniva al km.145+450 della SS 114 direzione Catania per autovettura in fiamme. Sul posto, gli agenti costatavano la presenza di un’autovettura Opel Zafira con targa bulgara a bordo della quale, gli anzidetti cittadini extracomunitari, trasportavano 11 sacchi contenete carne ovina.

Gli agenti nell’immediatezza, coordinati dalla Sezione Polstrada di Siracusa, accertavano che D. A. e G. E. C., nella mattinata, avevano acquistato e macellato nella campagne di Avola ben 18 ovini ancora in vita per dei festeggiamenti da tenersi, in serata, nella città di Catania.

Nel corso dell’attività il personale della Polstrada, in collaborazione con agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Siracusa, accertavano l’irregolare presenza sul territorio nazionale dei cittadini senegalesi D. S. e M. N., nei confronti dei quali, giusto Nulla Osta della Procura della Repubblica, il Prefetto di Siracusa disponeva l’accompagnamento alla frontiera. Diversamente, nei confronti di S.A. pendeva un nota di ricerche dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Catania.

Sono tuttora in corso indagini da parte della Polstrada di Siracusa in collaborazione con il Distaccamento di Lentini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*