Google+

Siracusa, minaccia la moglie con una pistola a gas

Nel corso dei reiterati litigi con la moglie, aveva impugnato una pistola a gas con la quale ha minacciato la malcapitata. Scattata la segnalazione, sul posto sono accorsi gli agenti delle Volanti che hanno denunciato un tunisino di 54 anni. L’indagato deve ris0pondere a piede libero dei reati di maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata nei confronti della moglie.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l’uomo avrebbe utilizzato l’arma per impaurire la consorte. A seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di una pistola a gas con pallini metallici e di un coltello che gli è valsa anche la denuncia per il reato di porto ingiustificato di arma da taglio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*