Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa si stringe attorno a Santa LuciaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa si stringe attorno a Santa Lucia

Siracusa si stringe attorno a Santa Lucia

La città di Siracusa si stringe oggi attorno a Santa Lucia. Dopo l’emozionante traslazione  del simulacro di Santa Lucia dalla Cappella all’altare maggiore della Cattedrale, oggi è il giorno dei festeggiamenti e della processione. Sono stati eccezionalmente alcuni studenti del liceo classico  “Tommaso Gargallo” insieme ad alcuni atleti del Circolo Canottieri Ortigia a traslare la statua della patrona insieme ai berretti verdi.
Ieri sera i Vespri della solennità officiati da monsignor Salvatore Pappalardo che ha parlato di Santa Lucia, vergine e martire. “Carissimi fratelli e sorelle, parlare di “verginità” nel nostro tempo è davvero difficile – ha detto – ma sono certamente in netto contrasto le scene che si registrano in talune strade della nostra città: donne provenienti da paesi del terzo mondo costrette a prostituirsi per pagare debiti contratti con i loro sfruttatori, donne umiliate nella loro dignità.
Sono donne che non ci possiamo permettere di giudicare, ma verso le quali tutti abbiamo il dovere di attivarci perché siano restituite alla vera libertà e possano ricostruire la loro dignità morale, umana e civile. A queste donne sfruttate, abusate e violentate vorrei rivolgermi con le parole di Papa Francesco che, incontrando un gruppo di ex-prostitute, diceva loro:  “Vi chiedo perdono per tutti quegli uomini, anche cattolici e credenti, che vi hanno fatto soffrire”.

Questa mattina, giorno della festa di Santa Lucia, alle 10.15 la solenne concelebrazione nella chiesa Cattedrale sarà presieduta da monsignor Giovanni Accolla, arcivescovo metropolita di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela. La celebrazione sarà animata dal coro della Cattedrale diretto dal maestro Salvatore Cannizzaro. Alle 15.30 la processione delle reliquie e del simulacro della Santa patrona dalla Cattedrale alla Basilica di Santa Lucia al Sepolcro.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*