Google+

Siracusa, vigili urbani: oltre un migliaio di controlli in 5 giorni

Proseguono senza soluzione di continuità i controlli su strada. La polizia municipale in cinque giorni ha controllato 1631 persone, 52 delle quali sono state denunciate per la violazione dell’ex articolo 650 del codice penale, disposizioni dell’autorità. 144, invece, le attività commerciali oggetto di verifica in questi giorni fra supermercati, farmacie, panifici e negozi. Nel capoluogo sono presenti 6 postazioni di blocco agli accessi in città.

I controlli sono stati effettuati nei pressi delle attività commerciali e negli accessi stradali e ferroviari di Siracusa nel rispetto delle nuove ordinanze nazionali e regionali sugli spostamenti. Il picco dei controlli si è registrato nella giornata di ieri, quando per limitare gli accessi incontrollati alla città sono stati eseguiti 547 fermi di persone e 46 di attività.

Da sabato 14 marzo gli arrivi alla stazione centrale di Siracusa sono monitorati h24 dagli stessi vigili urbani.

Sempre in tema di controlli in questo periodo in cui gli spostamenti sono ristretti, gli agenti delle Volanti hanno denunciato un uomo di 36 anni, residente a Floridia, sorpreso in una delle vie della città di Siracusa, violando così i precetti posti a tutela del contenimento sanitario.

Da un controllo più accurato, il trentaseienne è stato trovato in possesso di marijuana e, pertanto, è stato anche segnalato alla Procura aretusea.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*