Google+

Siracusa: Vittoria netta per la Teamnetwork Albatro contro il Noci

Teamnetwork Albatro-Noci 31-20 (p.t. 17-8)

Teamnetwork Albatro: Argentino 4, Bandiera, Burgio, M. Calvo 4, A. Calvo 2, Lo Bello 1, Manuele 1, Mizzi, Mizzoni 3, Murga 5, Nobile, Pennacchio 6, Rubino, Sortino 2, Vainauskas, Vanoli 3. All. Vinci

Noci: Albanese 1, De Finis 2, De Luca 1, Di Caro, Fasanelli, Fasano 5, Labate, Laera 3, Laviola 1, Maggiolini 4, Martino 1, Parisi 1, Piepoli 1, Putignano. All. Maione

Arbitri: Vito Maria Cardaci e Filippo Tilaro

Siracusa – Vittoria netta per la Teamnetwork Albatro che, al Pala Lo Bello, batte il Noci con il risultato di 31 a 20.

Partita incanalata verso il successo dopo i primi minuti. I pugliesi reggono poco al forcing iniziale dei siracusani che vanno sul +5 dopo pochissimi minuti di gioco.

Albatro che non accenna a rallentare i ritmi costringendo gli ospiti alla rincorsa.

Cambia molto coach Vinci che tiene tutti sulla corda e distribuisce la fatica facendo rifiatare spesso.

I siracusani, guidati ancora da capitan Mattia Calvo e dall’esperienza di Max Murga (nove gol in due) si affidano spesso alla velocità di Argentino e Sortino oltre alle conclusioni di Pennacchio, dalla destra. L’argentino, al termine, risulterà il miglior marcatore con 6 reti.

“Partita preparata in settimana – commenta Gianni Attanasio, vice allenatore dell’Albatro – Abbiamo preso le misure nei primissimi minuti poi i ragazzi sono stati bravi a macinare gioco e allungare il vantaggio.

Ora pensiamo alle partite di avvicinamento al derby contro il Cus Palermo. Dovremo dare il meglio e arrivare a quella partita con lo spirito giusto per riprenderci la prima posizione del girone.”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*