Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Smaltimento illegale di rifiuti speciali: denunciate 2 persone , sequestrati un autocarro e un escavatore

Smaltimento illegale di rifiuti speciali: denunciate 2 persone , sequestrati un autocarro e un escavatore

La Polizia provinciale, nel corso dei servizi di vigilanza e controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati ambientali, in c.da Dammusi in territorio di Siracusa, all’interno di un appezzamento di terreno di 2 ettari, ha sorpreso, in flagranza di reato, due persone che, con l’ausilio macchine operatrici, un escavatore cingolato ed un autocarro, erano intente ad interrare, in fossati di considerevoli dimensioni, appositamente realizzati nel terreno a fondo agricolo, rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi tra cui: lastre di eternit, rifiuti da demolizione, legno, plastica e scarti vegetali.  

Tale attività comportava un sostanziale mutamento dello stato dei luoghi, ed era finalizzata allo smaltimento dei rifiuti speciali, per eludere i costi dovuti per il conferimento presso le discariche autorizzate.

L’area, così come i mezzi, sono stati posti sotto sequestro, mentre le due persone, committente ed esecutore materiale dei lavori, sono state denunciate, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Siracusa, per smaltimento illegale di rifiuti speciali.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube