Google+

Solarino, scomparsa Paola Burgio: ha lottato per anni contro la Sla

Paola Burgio non ce l’ha fatta. Dopo avere lottato per anni contro la Sla, che spesso canzonava con la sua immancabile ironia e intelligenza, ha ceduto al male che l’ha vinta ma non battuta. Il suo esempio è da monito per chiunque sia vittima di malattie debilitanti perché ha combattuto strenuamente una lotta che sin dal principio si presentava ardua.

Quando ha accusato i primi sintomi della sindrome laterale amiotrofica è stata costretta a convivere con il male che l’ha inchiodata in un letto a comunicare con gli occhi attraverso un computer sofisticato, ma non certo la sua voglia di vivere. Questa l’ha mantenuta alta fino alla fine. Paola Burgio, è stata una moglie premurosa e una madre affettuosa per i suoi due figli, per i quali pregava ogni giorno perché potesse abbracciarli, accarezzarli. Ma l’evoluzione della malattia che ha debilitato giorno per giorno il suo organismo, non le ha permesso di godere appieno di questo privilegio. Ma lei se n’è fatta una ragione e ad ogni difficoltà contrapponeva la sua serenità, vera forza trainante.

Paola ci ha lasciato delle vere e proprie lezioni di vita attraverso le poesie e le riflessioni profonde che restano ben scolpite in mente.

Il funerali sono fissati per oggi pomeriggio (16 novembre) alle 15.30 alla chiesa madre di Solarino.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*