Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Solarino, ubriaco picchia la moglie: arrestato

Solarino, ubriaco picchia la moglie: arrestato

Aveva alzato il gomito e, in preda all’ira si è scagliato contro la moglie, fino ad arrecarle lesioni. Sono dovuti accorrere i Carabinieri di Solarino in un’abitazione del paese per porre fine ai maltrattamenti subiti da una casalinga 34enne. Le manette sono scattate ai polsi di un cittadino romeno, Liberantiu Benito Tatarasanu, 40enne, incensurato, operaio agricolo. Questi, rientrato ieri sera a casa in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto ad uno smodato consumo di bevande alcoliche, avrebbe alzato la voce, scatenandosi contro la donna, colpita più volte con pugni e testate al volto.

La vittima è riuscita a chiamare il 112 e sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione a porre fine alle violenze, arrestando l’uomo in flagranza di reato. Visitata dalla Guardia Medica di Solarino, la donna ha avuto una prognosi di sette giorni per i traumi subiti al volto.

L’episodio, come appurato dai Carabinieri, rientra in un contesto più ampio di violenza domestica sempre causata dagli eccessi alcolici dell’uomo. Al termine delle formalità, in attesa del rito per direttissima, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un conoscente, comunque vigilato durante l’intera nottata dai militari dell’Arma al fine di prevenire una possibile evasione per vendicarsi.

L’indagato deve adesso rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia oltre che di lesioni personali.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*