Home / Se te lo fossi perso / Politica / Solidarietà alimentare, Scerra (M5s): “nel Sostegni bis 11 milioni per i comuni del Siracusano e del Ragusano

Solidarietà alimentare, Scerra (M5s): “nel Sostegni bis 11 milioni per i comuni del Siracusano e del Ragusano

Sono circa 11,5 i milioni di euro destinati ai comuni delle province di Siracusa e di Ragusa stanziati nel decreto “Sostegni Bis” dal Governo nazionale. Fondi che servono per l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare e per il sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche. A darne notizia è il parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle, Filippo Scerra.

“È stato istituito un fondo di 500 milioni di euro per il 2021 – spiega il parlamentare – che servirà ad aiutare i nuclei familiari che anche a causa della pandemia vivono in grandi difficoltà economiche. L’obiettivo del decreto – ancora Scerra – è quello di dare dignità alle persone che hanno avuto grosse difficoltà economiche, a causa della pandemia.”

Il riparto delle somme tra i vari comuni sarà effettuato per il 50% (250 milioni euro), in proporzione alla popolazione residente di ciascun comune e per la restante metà (altri 250 milioni di euro) in base alla distanza tra il valore del reddito pro capite di ciascun Comune e il valore medio nazionale, ponderata per la rispettiva popolazione. I valori reddituali comunali di riferimento quelli relativi all’anno d’imposta 2018.

Per quanto riguarda il Siracusano sono circa 6,1 i milioni in arrivo per i comuni e la somma più importante va al capoluogo che vedrà accreditati 1.326.810,21 euro. Augusta riceverà invece 331.482,59; Avola 580.920,54; Buccheri €28.676,01; Buscemi €17.894,42; Canicattini Bagni €124.353,11; Carlentini €256.253,70; Cassaro €14.786,11; Ferla €44.695,58; Floridia €409.245,29; Francofonte €302.291,73; Lentini €438.939,22; Melilli €208.569,84; Noto €426.663,19; Pachino €489.997,32; Palazzolo Acreide €132.153,60; Priolo Gargallo €195.656,35; Portopalo C.P €87.408,03; Rosolini €416.327,08; Solarino €150.040,92 e Sortino €127.917,51. (6,1 milioni in totale)

Sono 5,45milioni circa quelli che invece sono previsti per i comuni della provincia di Ragusa e sono così suddivisi nei vari comuni:
Ragusa €715.755,71; Vittoria €1.435.624,70; Scicli €493.856,03; Modica €837.628,91; Ispica €293.214,34; Santa Croce Camerina €210.807,69; Acate €260.864,93; Pozzallo €311.703,09; Comiso €650.609,29; Giarratana €41.026,85; Monterosso Almo €50.217,58; Chiaramonte Gulfi €153.904,11 (5,45 milioni)

“Ancora una volta- conclude il vice presidente del gruppo parlamentare alla Camera – l’azione del Movimento 5 Stelle si contraddistingue nel tentativo di dare una risposta alle esigenze delle fasce più deboli della popolazione. Adesso mi auguro e ovviamente monitoreremo i comuni sollecitandoli in una pronta e rapida assegnazione delle risorse.”

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube