Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Sortino, commemorati i carabinieri morti nella caduta dell’elicotteroSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Sortino, commemorati i carabinieri morti nella caduta dell’elicottero
SONY DSC

Sortino, commemorati i carabinieri morti nella caduta dell’elicottero

A diciannove anni dall’incidente di volo che ha visto cadere – nel corso di una perlustrazione aerea – il Mar.AsUPS Alessandro Trovato, il Mar. AsUPS Enrico Mincone, effettivi al Nucleo Elicotteri Carabinieri di Catania ed il Brig. Massimiliano Lotito, in forza al Comando Provinciale dell’Arma aretusea, i Carabinieri della Provincia di Siracusa e del 12° Nucleo Elicotteri di Catania si sono riuniti nel ricordo dei colleghi venuti a mancare tragicamente nel pomeriggio del 5 maggio 2003 in agro di Sortino.

Nella mattinata del 5 maggio, a Sortino, cittadina che da sempre ha dimostrato solidarietà e vicinanza all’Arma, alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose della provincia, al Sindaco di Sortino e a una rappresentanza della locale ANC, i Carabinieri ed i familiari delle vittime, hanno deposto una corona innanzi al cippo che la comunità sortinese ha eretto nel 2006 sul luogo dell’incidente, da qualche anno riposizionato nei giardini antistanti la sede del Comune.

Dopo la deposizione della corona e la Santa benedizione della Stele, le Autorità presenti, i familiari, una nutrita rappresentanza di Carabinieri, in servizio ed in congedo, e cittadini si sono stretti, in preghiera, attorno ai familiari dei caduti, in una messa celebrata nella Chiesa di
S. Giuseppe dal Cappellano Militare dell’Arma per la Sicilia Orientale, Don Rosario Scibilia.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, Colonnello Gabriele Barecchia, ha salutato e ringraziato le Autorità e tutti i presenti e, stringendosi simbolicamente ai familiari delle vittime, ha ricordato il sacrificio dei tre Carabinieri vittime di quel tragico 5 maggio del 2003.

Anche il Sindaco di Sortino, in occasione di un breve saluto, ha evidenziato la professionalità e il profondo senso del dovere che contraddistingue i militari dell’Arma dei Carabinieri, Istituzione alla quale è particolarmente affezionato anche per avervi svolto il proprio servizio militare.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube