Home / Primo Piano / Coronavirus, sospese le rappresentazioni classiche nel Teatro Greco di Siracusa

Coronavirus, sospese le rappresentazioni classiche nel Teatro Greco di Siracusa


Dopo la festa per il patrocinio di Santa Lucia, il Coronavirus miete un’altra vittima illustre. Anche le rappresentazioni classiche, infatti, si sono dovute arrendere al periodo di restrizione e alle misure di contenimento imposte dal governo per evitare la diffusione del morbo.

In conformità del decreto del presidente del consiglio dei ministri di ieri, la Fondazione Istituto nazionale del dramma antico di Siracusa ha diramato una nota di poche righe in cui sono sospese le rappresentazioni classiche della Fondazione Istituto nazionale del dramma antico, in programma dal 28 maggio al 5 luglio nel Teatro Greco.

La Fondazione Inda comunicherà quanto prima il nuovo calendario della Stagione 2020, che resta in via di definizione. Da quando è stata inaugurata la cadenza annuale delle rappresentazioni, è la prima volta che gli spettacoli vengono rinviati per causa di forza maggiore. L’annualità degli spettacoli al teatro greco risale all’anno 2000 e per 19 anni è stata rispettata la scadenza. Oggi, a causa del rischio di diffusione del Coronavirus, e l’impossibilità di riaprire teatri, stadi e altri contenitori di masse di spettatori, gli spettacoli sono sospesi ma è probabile che slitti tutto al prossimo anno, come è accaduto per le Olimpiadi e per gli europei di calcio.

Per questo ciclo di spettacoli l’Inda aveva previsto di mettere in scena Le Baccanti, Ifigenia in Tauride e la commedia Le Nuvole. Per contrastare l’epidemia Covid- 19, in ottemperanza ai DPCM dell’8 e del 9 marzo 2020, la Fondazione Inda aveva anche annullato il Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani 2020, che era in programma dal 16 maggio al 7 giugno al Teatro Greco di Palazzolo Acreide.

Le attività didattiche destinate agli allievi dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico continueranno a distanza.

La Fondazione Inda comunicherà quanto prima il nuovo calendario della Stagione 2020, che resta in via di definizione.

Le attività didattiche destinate agli allievi dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico continueranno a distanza.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*