Home / Tag Archivio: antonino linguanti

Tag Archivio: antonino linguanti

Operazione “Knock out”: chieste undici condanne

Undici condanne per complessivi novantasei anni di reclusione e un’assoluzione sono le richieste avanzate dal pubblico ministero Andrea Ursino della direzione distrettuale antimafia di Catania a conclusione della requisitoria al processo, scaturito dall’operazione denominata “Knock out”, con la quale i carabinieri hanno azzerato una presunta organizzazione che operava nella gestione degli affari illeciti nel territorio di Cassibile. La condanna più ...

Continua »

Omicidio Giacona: ergastolo confermato per Battaglia

La corte d’assise d’appello di Catania ha confermato la condanna all’ergastolo a carico dell’ex pugile siracusano, Salvatore Battaglia, accusato dell’omicidio del ventisettenne portalettere cassibilese, Salvatore Giacona, la cui esecuzione è avvenuta la notte fra il 31 marzo e il primo aprile 2009 a colpi di pistola e per poi dare a fuoco il cadavere dentro la Y10 di proprietà delle ...

Continua »

Delitti di Cassibile, chiesta la conferma di due condanne

La Procura Generale di Catania, a conclusione della requisitoria, ha chiesto la conferma della condanna inflitta nel febbraio dello scorso anno in primo grado a carico di Antonino Linguanti per l’omicidio di Salvatore Bologna e anche per quello di Salvatore Giacona, per il quale dinanzi la Corte d’Assise di Siracusa era stato assolto per non avere commesso il fatto. Il ...

Continua »

Avola, un piano per assassinare Michele Crapula

Ci sarebbe stato unpiano criminoso per uccidere il presunto boss di Avola, Michele Crapula che per sua fortuna non è stato messo in atto. Una strategia di stampo mafioso per dare un segnale forte di cambiamento degli equilibri nella gestione degli affari illeciti nella zona Sud della provincia di Siracusa. E’ questa la rivelazione che il collaboratore di Giustizia, l’avolese Corrado Di ...

Continua »

Mafia a Cassibile: la genesi dell’operzione Knock out

Il maresciallo dei carabinieri Salvatore Palazzolo, è stato escusso ieri mattina al processo che scaturisce dall’operazione antimafia denominata “Knock out”. Il sottufficiale è stato sentito ad apertura di dibattimento al cospetto del tribunale penale di Siracusa. Rispondendo alle domande del pubblico ministero Andrea Ursino, il verbalizzante ha fatto l’escursus delle indagini che hanno portato all’arresto di presunti esponenti e gregari ...

Continua »