Home / Tag Archivio: Champions League

Tag Archivio: Champions League

Pallanuoto Champions League, l’Ortigia tiene testa allo Jug Adriatic

C.C. ORTIGIA- VK JUG ADRIATIC 9 – 11 (4-5, 2-4, 2-1, 1-1) C.c.Ortigia: Tempesti, Cassia 1, F. Condemi, Rocchi, Di Luciano, Ferrero, Giacoppo (Cap) 1, Gallo 2 Mirarchi, Rossi 1, Vidovic 2, Napolitano 2, Piccionetti. Allenatore: Stefano Piccardo Vk Jug Adriatic:  Popadic, Obert, Fatovic 1, Loncar (Cap) 1, Krzic 1, I. Vukojevic, Tomasovic, Merkulov 1, Papanastasiou 2, Zuvela 1, Benic ...

Continua »

Pallanuoto, l’Ortigia pronta per gli scontri decisivi di Champions

Da lunedì l’Ortigia sarà nuovamente impegnata in LEN Champions League, per il terzo concentramento, che si disputerà ancora una volta a Roma, nella piscina del Polo natatorio Frecciarossa del Centro federale di Ostia. Gli uomini di Piccardo sono attesi dalle ultime gare del girone A, che definiranno il quadro delle qualificate alla Final Eight in programma a giugno (a Belgrado). ...

Continua »

Pallanuoto Champions League: l’Ortigia sfida Dubrovnik

In casa Ortigia cresce l’attesa per il secondo concentramento di Champions League. Da domani, infatti, al polo natatorio del Centro federale di Ostia, i biancoverdi saranno in acqua per quattro giorni consecutivi per giocare le ultime due partite di andata e le prime due di ritorno del girone A. Si inizia domani pomeriggio (ore 17.45, diretta Tv su Sky Sport ...

Continua »

Pallanuoto, l’Ortigia a marzo impegnata in Champions League

Saranno nuovamente Ostia e Budapest le sedi nelle quali si disputeranno le gare del secondo concentramento di Champions League (1-5 marzo). Lo ha comunicato ufficialmente la LEN, che ha anche reso noti il calendario e gli orari delle quattro giornate che verranno giocate in questo secondo appuntamento europeo. L’Ortigia, inserita nel Gruppo A e attualmente quarta con tre punti, giocherà ...

Continua »

Pallanuoto Champions League, Ortigia a testa alta

Nonostante una prestazione maiuscola, l’Ortigia deve arrendersi alla corazzata Recco, che riesce ad avere la meglio solo nell’ultimo parziale. Piccardo rinuncia a Mirarchi, che aveva giocato nonostante l’infortunio alla mano destra rimediato circa dieci giorni fa in allenamento, sostituendolo con Abela. I biancoverdi iniziano con grande determinazione e giocano a viso aperto, portandosi avanti con Gallo dopo 27 secondi. Il ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube