Home / Tag Archivio: giancarlo longo

Tag Archivio: giancarlo longo

L’ex pm Giancarlo Longo per 6 ore davanti al gip

Si è sottoposto a un interrogatorio fiume il magistrato Giancarlo Longo, ex pm a Siracusa, coinvolto nell’inchuesta della Procura di Messina. 6 ore di colloquio con il gip di Messina, Maria Vermiglio, avvenuto nel carcere di Poggioreale dove è detenuto da martedì. Il magistrato, accusato di associazione a delinquere, falso e corruzione ha spiegato la propria posizione finendo per avere ...

Continua »

Caso Siracusa, arrestati il pm Longo e l’avv. Amara

Una lunga lista di reati vengono contestati dalle Procure di Roma e Messina nell’inchiesta portata a termine dalla Guardia di Finanza ad effettuare 15 arresti per due associazioni a delinquere dedite alla frode fiscale, reati contro la pubblica amministrazione e corruzione in atti giudiziari. Tra i fermati anche Giancarlo Longo, ex pm della procura di Siracusa, l’avvocato Piero Amara e gli ...

Continua »

Siracusa. Inchieste Veleni in Procura: i Pm di Messina indagano anche sulla fuga di notizie

La Procura di Messina ha aperto l’ennesimo fascicolo d’inchiesta con l’ipotesi di reato della fuga di notizie, nell’ambito delle indagini in corso e in particolare per la cimice scoperta nell’ufficio del Pm siracusano Giancarlo Longo al quinto livello del palazzo di giustizia di Siracusa. Quattro tra cronisti, corrispondenti e responsabili di redazione sono stati ascoltati nei giorni scorsi come persone ...

Continua »

L’avvocato Giuseppe Lipera tenta di trasferire a Siracusa l’inchiesta di Milano sullo scandalo Eni e il depistaggio contro Descalzi e Renzi

L’avvocato Giuseppe Lipera del foro di Catania, difensore di uno degli indagati nell’inchiesta sul complotto contro il numero uno dell’Eni Claudio De Scalzi e che aveva lo scopo di colpire anche Matteo Renzi attraverso un depistaggio, ha annunciato che sta lavorando alla stesura di un’istanza per trasferire il fascicolo d’indagine dalla procura di Milano a quella di Siracusa, dove il ...

Continua »

Appalto idrico, ipotesi di reato abuso d’ufficio

La vicenda giudiziaria legata alla gara d’appalto per l’affidamento del servizio idrico nei comuni di Siracusa e Solarino, si concreta e prende corpo con l’inchiesta giudiziaria formalizzata il 14 giugno del 2014, aperta e coordinata dal Procuratore capo della Repubblica di Siracusa, Francesco Paolo Giordano e dal sostituto Giancarlo Longo, con l’ipotesi direato di abuso d’ufficio, e non di turbativa ...

Continua »