Home / Tag Archivio: pedopornografia

Tag Archivio: pedopornografia

In possesso di video di pornografia minorile: arrestato un siracusano

Un 33enne siracusano è stato trovato in possesso di dispositivi informatici che contenevano centinaia di video ed immagini di pornografia minorile, anche con vittime in età infantile è stato arrestato per divulgazione di materiale pedopornografico su internet dalla polizia postale di Catania. Il materiale è stato trovato durante una perquisizione disposta nei confronti dell’uomo, un disoccupato che abita in provincia ...

Continua »

Oggi la giornata dedicata ai bambini vittime di violenze

La giornata bambini vittime di violenze è stata istituita nel 1995 vuol ricordare a tutti il valore e la sofferenza causata ai più piccoli da violenza, sfruttamento e indifferenza e nel tempo si è imposta all’attenzione di istituzioni, persone e comunità. Gli aderenti all’iniziativa spesso hanno partecipato, nella giornata conclusiva dell’evento, all’Angelus del Papa in Piazza San Pietro, ricevendo incoraggiamento ...

Continua »

Pedopornografia on line, ai domiciliari un siracusano

Il gip del tribunale aretuseo, Francesco Alligo ha convalidato l’arresto di un siracusano, coinvolto in un’operazione internazionale contro la pedopornografia. Si tratta di un 40enne per il quale era scattata la misura degli arresti domiciliari, disposta dal pm Andrea Palmieri e confermata dal giudice. L’uomo si era iscritto a un gruppo di Telegram e scaricava foto di bambini e adolescenti, ...

Continua »

Avola, Meter scopre un mega archivio pedopornografico

Un mega archivio di 734 video pedopornografici e ulteriori 5 cartelle e 20 sottocartelle con 2.946 foto in cui sono immortalati dei bambini. La scoperta è stata fatta da Meter onlus e segnalata alla Polizia postale italiana e agli Uffici legali di cloud.mail.ru Complessivamente sono più di tremila le bambine coinvolte in situazioni di violenze estreme. Impressionante le violenze, in alcuni ...

Continua »

Avola, Meter scopre un mega portale pedopornografico

Si chiamava “Bibbia 3.0” il megaportale italiano (presente anche nel deep web, con vittime italiane, e gestito da italiani, che la procura Distrettuale di Catania a coordinare l’azione di contrasto alla pornografia minorile on-line, condotta dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni etnea, e conclusasi con l’esecuzione di perquisizioni in varie citta’ d’Italia ed il sequestro di numeroso materiale informatico. Sei ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube