Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Tentano di scassinare appartamento: arrestati tre catanesi

Tentano di scassinare appartamento: arrestati tre catanesi

Stavano tentando di scassinare la porta d’ingresso di un’abitazione. Il provvidenziale arrivo di una pattuglia dei carabinieri ha evitato che due presunti topi d’appartamento mettessero in atto il loro piano. I Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno tratto in arresto in flagranza per il reato di tentato furto aggravato in abitazione in concorso e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso tre soggetti tutti di origine catanese, Antonio Rinchiuso di 44 anni, Riccardo Rizzo di 56 anni e Camillo Fazio di 40 già noti per reati specifici.

Gli indagati sono stati sorpresi dai militari della locale Stazione impegnati in un apposito servizio di perlustrazione del territorio su autovettura civetta, mentre erano intenti, utilizzando degli attrezzi atti allo scasso, a forzare la porta d’ingresso di un abitazione. Una volta scoperti, i tre tentavano di sfuggire alla cattura a bordo di un autovettura. Ne p scaturito un inseguimento che poco dopo è culminato con il loro arresto. I tre sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*