Home / Se te lo fossi perso / Torna l’operazione “Nettuno” di Nuova Acropoli ad Augusta

Torna l’operazione “Nettuno” di Nuova Acropoli ad Augusta

Anche quest’anno Nuova Acropoli si rende protagonista dell’attività di volontariato denominata “Operazione Nettuno”, giunta alla 34°Edizione siciliana e “revisionata” già dallo scorso anno al fine di adeguarla alle nuove norme anti Covid 19.

I vari interventi itineranti, alcuni dei quali già avviati nel mese di luglio e avvenuti nelle città di Catania e Priolo, hanno puntato sulla pulizia ecologica dei litorali, l’installazione di una “bibliocassetta” a disposizione dei bagnanti della spiaggia vulcanica di San Giovanni Li Cuti, la realizzazione di isole e nidi galleggianti e di staccionate per la delimitazione di alcuni sentieri della riserva naturale di Priolo e la manutenzione delle isole artificiali della stessa.

Domenica 8 agosto sarà invece Augusta la protagonista dell’attività che vede impegnati i volontari di tutta la Sicilia, con una grossa e ambiziosa iniziativa: riqualificare la ringhiera del Lungomare Rossini tramite opere di manutenzione e verniciatura da parte dei volontari e per le quali i Cantieri navali Noè hanno messo a disposizione competenze e operai specializzati nelle due settimane precedenti l’evento. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Augusta e ha visto la sponsorizzazione da parte di Assoporto Augusta e di alcune attività commerciali locali, nonché la collaborazione del Rotary Club Augusta. “Mi sento di ringraziare, inoltre, il nostro Sindaco Giuseppe Di Mare”, fa sapere il presidente dell’Associazione, Adriana Pricone, in un comunicato, “per avere abbracciato con entusiasmo e reso possibile questa iniziativa, l’ufficio dei lavori pubblici che ci ha dato supporto e il prezioso aiuto da parte della polizia municipale nella persona del suo comandante M. Boschetto. Una speciale menzione spetta inoltre al Geometra Maurizio Scalia che ha prestato le sue competenze assumendo la direzione dei lavori.”

Tutto questo nell’ambito di un progetto di volontariato fatto dalla città per la città e reso possibile dalla sinergia con istituzioni e varie realtà presenti in una Augusta che chiede di “rinascere” sotto il segno del senso civico e della bellezza, come il suo nome pretenderebbe.

Operazione Nettuno Sicilia non finirà l’8 Agosto ma proseguirà fino a ferragosto, giornata in cui i volontari saranno presenti alla Costa del Sole a Siracusa per garantire la sorveglianza nei punti più affollati dai bagnanti grazie alle squadre in gommone e in canoa e per effettuare degli interventi di pulizia ecologica.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube