Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Traffico di cittadinanza: il pm chiede al gup 6 condanne

Traffico di cittadinanza: il pm chiede al gup 6 condanne

A conclusione della requisitoria, il pm Tommaso Pagano ha sollecitato al gup del tribunale aretuseo, Andrea Migneco, la condanna a carico di 6 persone coinvolte, a vario titolo, nell’operazione “Siracusao meravigliao”, portata a termine dai poliziotti del commissariato di Augusta, attorno a un traffico di cittadinanza a favore di cittadini brasiliani.

La condanna più severa il pm l’ha richiesta per Cleber Zanatta, 44 anni, titolare dell’omonima agenzia di disbrigo pratiche. Per lui, il rappresentante della pubblica accusa ha invocato la condanna a 7 anni, 4 mesi e 100mila euro di multa. La condanna a 4 anni e 60mila euro di multa ciascuno è stata chiesta per il fratello Diego Zanatta e per la cognata Sabrina Dos Santos.

Il pm Pagano ha invocato per Antonio Mameli, responsabile Ufficio anagrafe del Comune di Augusta, la condanna a 5 anni e 4 mesi in continuazione; stessa pena ha chiesto per il floridiano Angelo Zappulla, responsabile dell’ufficio dello Stato civile del comune di Floridia. 4 anni di reclusione ha, infine, sollecitato al giudice per le udienze preliminari, nei confronti di Carmelo Lo Giudice, impiegato dell’ufficio Stato civile del Comune di Floridia.

Centinaia i brasiliani che hanno ottenuto la cittadinanza italiana non avendo i requisiti pagando una cifra in media di 3.500 euro all’agenzia disbrigo pratiche di Augusta gestita dai fratelli Zanatta.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*