Google+

Truffa dello specchietto nel bellunese: arrestato 39enne netino

A Noto, i Carabinieri della locale Stazione, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza emessa dal Tribunale di Venezia,AntoninoFiaschè , 39 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. L’uomo è stato condannato per una truffa dello specchietto commessa nel bellunese nel gennaio 2015, pertanto, condotto in caserma, l’uomo è stato tratto in arresto e, espletate le formalità di rito, associato presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*