Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Truffa, denunciati due paternesi

Truffa, denunciati due paternesi

Agenti della Squadra Mobile hanno denunciato due uomini, originari di Paternò, rispettivamente di 54 e di 55 anni, per il reato di truffa. La vittima ha riferito alla Polizia che, circa un mese addietro, si era presentato presso la sede della sua ditta un soggetto sospetto che dichiarava di rappresentare una società di Catania e chiedeva il rilascio di un preventivo per l’acquisto di merce industriale.

L’imprenditore accettata la proposta, tuttavia, iniziava a nutrire qualche dubbio e decideva di rivolgersi alla Polizia in quanto già, nel passato, aveva subito una truffa con analoghe modalità. Gli uomini della Squadra Mobile pertanto, dopo aver ascoltato il titolare della ditta, effettuavano degli accertamenti ed organizzavano un servizio volto a monitorare l’operazione commerciale. Gli investigatori, appostatisi nei pressi del luogo stabilito per lo scambio della merce, identificavano gli acquirenti e documentavano i fatti. I soggetti, autori di quella che poi si è rivelata una truffa da manuale, in un primo momento tentavano di allontanarsi da quei luoghi ma venivano fermati e perquisiti e venivano trovati in possesso di alcuni assegni in bianco e di timbri relativi a ditte fittizie. Le indagini permettevano di acclarare, infine, che i truffatori avevano consegnato quale pagamento della merce degli assegni scoperti e riferibili a terze persone.

L’attività di Polizia Giudiziaria, condotta con l’ausilio dei colleghi dell’omologa struttura investigativa catanese, consentiva di individuare i due pericolosi truffatori che risultavano avere raggirato in passato altre ditte che operano nella stesso settore merceologico.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube